Tu sei qui: Home / Concorsi / Archivio concorsi / Archivio concorsi 2018 / Giovani generazioni tra scuola e tempo libero!

Giovani generazioni tra scuola e tempo libero!

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 31/05/2018 09:29
Dalla Regione un milione di euro per gli adolescenti. Scadenza: 11 Giugno 2018

Il concorso tratta di temi relativi all'aiuto nello svolgimento dei compiti, nell’organizzazione di percorsi individualizzati per migliorare il rendimento scolastico, nelle attività sportive o di gioco agli incontri con esperti per utilizzare più consapevolmente i social network.
Queste sono solo alcune delle attività educative e sociali, da svolgersi a scuola o nel tempo libero, rivolte ai ragazzi tra gli 11 e i 24 anni residenti in Emilia-Romagna, che potranno essere finanziate nell’ambito del bando approvato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, sostenuto con 1 milione di euro.

Destinatari del concorso

"Giovani generazioni" è riservato a tutte le province dell’Emilia-Romagna (ad esclusione della Città Metropolitana di Bologna, per la quale è stato approvato un bando specifico) e vede come protagonisti le associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali e parrocchie.

 

Obbiettivi

I risultati ambiti alla fine di questo percorso saranno:  sostegno per accompagnare i ragazzi nel complesso passaggio all’età adulta, migliorandone gli stili di vita e il sistema di relazione con coetanei e familiari; attraverso la promozione di forme aggregative (scoutismo e oratori) e l’orientamento scolastico per scongiurare l’abbandono degli studi e prevenire il disagio sociale. Rientrano tra i progetti anche la prevenzione al bullismo e al cyberbullismo.

 

Finanziamenti

Per il bando, ormai giunto alla nona edizione, sono stati stanziati 600 mila euro: 200mila per sostenere progetti di valenza regionale e 400mila per progetti di valenza territoriale. Il finanziamento complessivo è articolato su base distrettuale, in rapporto alla popolazione residente di età tra gli 11 e i 24 anni che in Emilia-Romagna è costituita da 544.537 giovani.

I contributi assegnati dalla Regione copriranno fino a un massimo del 70% del costo dei progetti e la copertura della spesa residua dovrà essere garantita dai soggetti richiedenti.

 

Scadenza

La domanda dovrà essere presentata entro le ore 13 dell’11 giugno 2018 e inviate in originale (pena l’esclusione) alla Regione Emilia-Romagna per posta elettronica certificata al seguente recapito:

segrsvilsoc@postacert.regione.emilia-romagna.it.

 

Le domande dovranno essere indirizzate nel modo seguente:
− per i progetti di valenza regionale le domande dovranno essere inviate in originale (pena l'esclusione) alla Regione Emilia-Romagna - Servizio Politiche sociali e socioeducative (Viale Aldo Moro, 21 - 40127 Bologna).
- per i progetti di valenza territoriale, le domande dovranno essere inviate in originale (pena l'esclusione) alla Regione Emilia-Romagna - Servizio Politiche sociali e socioeducative - Viale Aldo Moro, 21 - 40127 Bologna e contestualmente in copia agli Uffici di piano territorialmente competenti.

 

Per poter scaricare i documenti o avere più informazioni visita il sito.

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo