Tu sei qui: Home / Concorsi / "Un calcio al razzismo", in palio una borsa di studio da 5 mila euro

"Un calcio al razzismo", in palio una borsa di studio da 5 mila euro

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 06/11/2017 10:38
Closing date: 15 dicembre 2017

La Juventus tira "un calcio...al razzismo". Nato nel 2009 e sviluppato in collaborazione con il Centro UNESCO di Torino, il progetto punta a promuovere e premiare l'impegno nel contrasto alle discriminazioni razziali sopratutto tra le giovani generazioni. Una lotta, quella contro il razzismo, che già da alcuni anni vede il Club bianconero in prima fila attraverso iniziative concrete volte a promuovere valori come la pacifica convivenza, l'intercultura, il rispetto e la solidarietà dentro e soprattutto fuori gli stadi.

 

 

BENEFICIARI E OBIETTIVI DEL BANDO

Possono presentare domanda tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, residenti in ITALIA, di nazionalità italiana o non. I partecipanti dovranno sviluppare e dettagliare un progetto di impiego della somma della borsa di studio in palio (5.000,00 euro) che preveda "azioni concrete volte a favorire l'integrazione ed eliminare la discriminazione etnica" si legge sul Bando ufficiale del Concorso, giunto quest'anno alla sua ottava edizione.

 

MODALITÀ DI INVIO DELLA DOMANDA

Gli interessati hanno tempo fino al 15 Dicembre 2017 per inviare la loro candidatura per raccomandata (con avviso di recapito) all'indirizzo "Centro per l'UNESCO di Torino, Viale Maestri del Lavoro, 10 - 10127 TORINO" o via posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo centrounescoto@pec.net.

 

Il nominativo del vincitore verrà reso noto entro il 31 gennaio 2018 sia tramite comunicazione diretta sia mediante pubblicazione sul sito Internet del Centro per l'UNESCO e della Juvetnus F.C.

 

Per INFO e approfondimenti scarica il BANDO COMPLETO del progetto.

 

 

 

La Redazione

3 novembre 2017

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo