Tu sei qui: Home / Essere giovani a Modena / Voci dai gruppi giovanili / Il progetto Buonalanotte al Sir Francis Drake

Il progetto Buonalanotte al Sir Francis Drake

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 03/08/2018 12:47
Questa volta il progetto Buonalanotte è ospite del locale Sir Francis Drake. Era da molto che non venivamo in questo locale e per noi è stato un gradito ritorno.

Il proprietario del locale, Mario, è molto gentile e disponibile e ci predispone un tavolo davanti all'ingresso dandoci così una buona visibilità. In questo locale il martedì ed il giovedì ci sono le birre a prezzi contenuti e questo, inevitabilmente, lo rendono un locale abbastanza affollato.

 

Il locale inizia a riempirsi intorno alle 22.30. Visto il tipo di serata ci aspettiamo livelli di alcolemia piuttosto elevati e le nostre supposizioni sono confermate da una decina di persone che alla prova gratuita ed anonima dell'etilometro presentano un tasso alcolemico sopra lo 0.50 g/l che è il limite imposto dal codice della strada a tutti coloro che hanno conseguito la patente da almeno 3 anni o che hanno meno di 21 anni. Tre dei dieci sopra al limite esprimono l'intenzione di guidare la macchina. Come capita sempre in questi casi cerchiamo di proporre ai soggetti a rischio soluzioni alternative per tornare a casa in sicurezza. Così due ragazzi decidono di aspettare lo smaltimento dell'alcool, mentre ad una ragazza che presenta un tasso alcolemico di 1.33 e che quindi dovrebbe aspettare ben oltre l'orarrio di chiusura del locale, consegnamo un buono taxi del valore di 7,00 €. Il Comune di Modena ha infatti stipulato una convenzione con due compagnie di Taxi locali che nelle fasce orarie notturne accettano i buoni taxi del progetto BuonaLaNotte. Questa scelta dell'Amministrazione locale e nello specifico dell'Assessorato alle Politiche Giovanili che promuove e coordina il progetto, nasce allo scopo di offrire un'alternativa di guida sicura ai soggetti ritenuti a rischio nell'ambito con finanziamento della Regione Emilia-Romagna.

 

La maggior parte degli alcool test sono effettuati tra l'una e le tre di notte. In totale sono una trentina le persone che si sottopongono alla prova dell'etilometro. L'età media è intorno ai 29 anni. Non mancano neppure le occasioni per fornire informazioni su diverse tematiche: alcool e guida, normativa per coloro che si muovono in bicicletta, malattie sessualmente trasmissibili e più in generale sul nostro servizio. Nel complesso possiamo dire che il contesto è molto tranquillo: c'è molto dialogo tra le persone, inoltre è presente come " attrazione" un biliardino gratuito utilizzato dai clienti tra una birra ed un'altra. Per noi si è trattata di una serata molto interessante e molto utile a livello di interazioni e di informazioni del servizio e visto il numero di contatti ottenuti, cosa non scontata per un pub, ci ripromettiamo di farvi presto ritorno. L'intervento è stato svolto a Maggio 2018.

 

Articolo realizzato da

Silvia Parrella e Franco Mazzotti

della Cooperativa Il Girasole

Agosto 2018

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo