Tu sei qui: Home / News / Giovani Jazzisti al Windsor Park

Giovani Jazzisti al Windsor Park

creato da Alessandra Lotti ultima modifica 16/02/2018 09:01
Gioventù Musicale d'Italia, sede di Modena, in collaborazione con Officina Progetto Windsor propone tre appuntamenti musicali con giovani jazzisti

Musica e cultura per favorire integrazione, dialogo, interculturalità.

I tre concerti, tenuti da giovani gruppi jazzisti della scena emiliana e/o modenese e l'esibizione di una scuola per giovani appassionati, sono proposti dalla Fondazione Gioventù Musicale d'Italia (sezione di Modena) in collaborazione con Officina Progetto Windsor (OPW). Una collaborazione iniziata ormai da cinque anni con la finalità di promuovere - attraverso la musica - integrazione, dialogo, interculturalità, in un luogo della prima periferia e presso associazioni di varia natura che si occupano di tematiche come l'ambiente, la solidarietà, l'integrazione dei più giovani, la sicurezza.

 

 

Domenica 18 febbraio il primo concerto alle ore 17:30 presso Officina Windsor Park (Strada San Faustino 155/U - Modena) con Soul Food + Manuel Caliumi.

“Soul Food” è un progetto musicale nato dall’incontro di quattro giovani musicisti jazz della scena emiliana (D. Raisi - chitarra, F. Piccinini - pianoforte, F. Zaccanti - contrabbasso, R. Cocetti - batteria) a cui si aggiunge il giovane sassofonista Manuel Caliumi. Il concerto propone le sonorità Hard Bop e ricche di Blues dei grandi interpreti, rileggendole in chiave personale.

 

Domenica 4 marzo il concerto del Dear Ornette Trio (alle ore 17:30), composto dai musicisti G. Ferrigato (chitarra), D. Paulis (contrabbasso), A. Lovo (batteria).

"Honesty Suite" è il risultato della somma di tre storie musicali apparentemente lontane, con un sound contaminato da molteplici influenze.
Il trio si esibisce come progetto elettroacustico in importanti eventi e rassegne, tra cui “Inverno in Jazz” al Nadir di Padova, a Bologna e alla rassegna “Jazz@Open” di Pavullo nel Frignano.

 

Il terzo appuntamento, domenica 8 aprile, sempre alle ore 17:30 presso l'Officina Progetto Windsor, dal titolo Open Young Quartet è un'esibizione del corso di improvvisazione tenuto dal Maestro Stefano Calzolari, nell’ambito del progetto regionale “La Strada della musicagestito da Circolo Musicale G. Bononcini di Vignola.

Ad esibirsi un quartetto formato da giovanissimi musicisti under 25 della provincia di Modena, in particolare di Pavullo nel Frignano (sede di Jazz@Open), luogo in cui hanno iniziato i loro studi per poi proseguire il loro percorso formativo al Conservatorio di Mantova.

Il quartetto, composto da M. Mugoni (chitarra), F. Ferrari (piano), G. Contri (contrabbasso) e M. Parenti (batteria) propone una selezione dal Great American Songbook.


Tutti e tre gli appuntamenti musicali si svolgono presso l'Officina Progetto Windsor ed il costo del biglietto segue la modalità del biglietto "faidate", con un contributo tra zero e dieci euro, secondo disponibilità, responsabilità e gradimento.

 

Al termine di ogni concerto: aperitivo "multiculturale" con Cous cous e altre specialità del mediterraneo.

 

Scarica la locandina dell'iniziativa

 


Per info: segreteriagmimo@gmail.com

Tel. 059-9781690 – Cell. 331 3345868

http://gmimodena.it/


Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Servizio civile

Servizio civile

scrivici

 

MakeIt Modena_logo