Tu sei qui: Home / Piccolo chimico / ALCOL / Effetti, rischi e danni / Sesso, droga e... alcool

Sesso, droga e... alcool

creato da La redazione — ultima modifica 03/09/2012 10:29
Afrodisiaci stupefacenti? Cocaina e alcool non aiutano a fare sesso meglio, anzi... il falso mito delle droghe afrodisiache

Salve avrei 2 quesiti da sottoporvi su cose che mi sono accadute:
1)L'utilizzo di Alcool, Cocaina ed Extasy in modalità congiunta puo' dare come effetti una prima lunga fase di allegria, allucinazioni e appetito sessuale, ma dopo, al risveglio, lasciarti in uno stato depressivo e ansioso?

2) L'appetito sessuale percepito e' vero o falso?
   Intendo dire che sia io che la mia partner (soprattutto) desideravamo fare sesso, ma io non riuscivo ad avere una erezione completa né un orgasmo; lei pur eccitata non riusciva a raggiungere l'orgasmo.
   Grazie mille per la risposta.


La vostra esperienza di coppia è la conferma di ciò che si legge sui manuali:
l'alcool aumenta il desiderio e peggiora le prestazioni sessuali maschili;
la cocaina, da sempre accompagnata da una falsa aura di sostanza afrodisiaca, ha una azione di vasocostrizione (potenziata dalla nicotina delle sigarette) delle arterie e delle vene in tutti gli organi, quindi anche nei corpi cavernosi del pene e nei genitali femminili, per cui sia l'erezione maschile, sia la lubrificazione femminile che accompagna l'eccitazione diventano più difficoltose.
   Oltre a questi aspetti più prettamente fisici vanno tenuti anche presente gli aspetti psicologici (ansia, agitazione, depressione, alterazioni delle percezioni) che certamente peggiorano gli aspetti emozionali, erotici e relazionali del rapporto sessuale.    

Dr. Claudio Ferretti, SERT di Modena

Risposta a cura del Sert Ausl di Modena e del Progetto BuonaLaNotte (Comune di Modena - Assessorato Politiche Giovanili)