Tu sei qui: Home / Piccolo chimico / ALCOL / Etilometro / Perché è stata riscontrata una simile e assurda alcolemia? Prendo dei farmaci!

Perché è stata riscontrata una simile e assurda alcolemia? Prendo dei farmaci!

creato da La redazione — ultima modifica 11/08/2015 13:21

 

Lunedì... ho avuto un grave incidente di auto. Ho accettato senza ombra di coscienza il prelievo venoso al pronto soccorso per l'alcolemia e il test per sostanze psicotrope. Il tasso è risultato 1.59 e il test negativo. Premetto che, come ho dichiarato, alle 13.15 a stomaco vuoto ho bevuto quasi una birra da 66, non ho mangiato, bevuto acqua e tanto meno andata in bagno. Alle 14.15 mi sono messa in auto e l'impatto frontale è avvenuto alle14.30. Il prelievo venoso e i vari accertamenti sono stati fatti alle 16.00. Ho il favismo e prendo di giorno il Dopagut gocce da tre mesi, il Tranex 2/3 fiale al dì da 20gg. e, per dormire, mezza pasticca di Stilnox. Lo shock più forte di tutto il trauma è essere tacciata di alcolemia, chiaramente con tutto quello che ne consegue a livello penale. Lo sbigottimento è proprio per il fatto che sono una mamma sempre coscienziosa e ultra attenta anche alle nuove normative in generale. Sulla birra mi ero informata e sapevo che un simile dosaggio mi permetteva di guidare dopo un'ora e che sarei stata tranquilla, soprattutto per i controlli. Finisco sottolineando che non è usuale per me bere la birra e che comunque di alcolico è l'unica cosa che ogni tanto mi permetto avendo il favismo. Vorrei cortesemente sapere da voi, che siete esperti, il perché è stata riscontrata una simile e assurda alcolemia! Vi ringrazio di cuore se mi prendete in considerazione perché per me questo è un incubo, non avevo mai fatto in 25 anni nemmeno un cid.

 

Il livello di alcolemia che è stato rilevato è compatibile con l'avere assunto una bottiglia di birra da 66 cl, che equivale a due unità alcoliche, a stomaco vuoto; infatti nella donna si verifica un assorbimento maggiore, rispetto all'uomo, di circa il 30% dell'alcool nello stomaco; inoltre in conseguenza della maggior presenza di tessuto adiposo nel corpo femminile l'alcool si concentra in misura maggiore nel sangue; da ultimo, è possibile che la assunzione contemporanea di psicofarmaci abbia rallentato la eliminazione dell'alcool dal sangue.

Cordiali saluti

 

Dr. Claudio Ferretti    

SERT e centro alcologico

Ausl di Modena

21.11.2009